Giorno 2018-06-12T18:20:09+00:00

GIORNO

SISTEMI GIORNOLIBRERIEDIVANIPOLTRONE

” Non c’è niente che ti rende più folle del vivere in una famiglia. O più felice.
O più esasperato. O più… sicuro.” (Jim Butcher).

La zona living è quell’ambiente della casa che più viene vissuto. E’ la stanza dove la famiglia si ritrova nei momenti di relax: la sera dopo il lavoro, i genitori si rilassano davanti al televisore insieme ai figli, questi ultimi di ritorno da scuola e dalle varie attività sportive. Proprio per la sua importanza, quando ci si trova ad arredarlo, si presta particolare attenzione.

CONTATTACI

SISTEMI GIORNO

URBAN – MISURAEMME

Urban, radicalmente minimal, essenziale, sposa il concetto di orizzontalità e nel contempo dichiara la propria verticalità. È il crescere delle cose “una sull’altra”. È il crescere delle città, orizzontale e verticale, sempre dal basso e sempre dal centro. Urban è “non componibile concettuale”: è disegno e progetto puntuale, mirato allo spazio e alle esigenze. È libertà espressiva e logica strutturale, rigore di linee e gioco di colore.

MY SPACE – ALF DAFRE

Programma che risponde in modo autorevole alle nuove esigenze abitative utilizzando due direttrici primarie: funzionalità ed estetica. My space, la nuova definizione dell’area living. Sistema che progetta la libreria come centro funzionale della vita quotidiana, con la massima versatilità compositiva e stilistica. Librerie a spalla portante dall’eccezionale versatilità negli spessori.

INDASTRIAL – FIMAR

Cromie che richiamano la dimensione naturale si accompagnano alla modernità e all’essenzialità del vetro e del ferro. Una contrapposizione unica ed affascinante.

TAO – MISURAEMME

Il sistema TAO può avere molteplici soluzioni, ottenute componendo in modo differente gli elementi, proposti in diverse dimensioni e laccature opache, lucide ed essenze.

DAY COLLECTION – ALF DAFRE

Day collection è un sistema versatile per tutti gli ambienti della casa, offre la più totale libertà di composizione. Contenitori, mensole, schienali, panche e cassettiere per creare moduli tradizionali oppure nuove composizioni che giocano con i pieni e i vuoti. Anche le molteplici finiture si adattano a gusti ed esigenze diverse.

CENTOTRENTACINQUE – CAPOD’OPERA

Moltissime ante di diverse dimensioni da potere combinare in infinite composizioni: un programma molto vasto e ambizioso, anche solo al pensarlo in una ipotetica versione monocolore.

CONTENITORI COMPONIBILI – JESSE

Con questa varietà di contenitori, nella profondità 469 e 601mm e in 5 altezze, 240, 320, 480, 640 e 960mm rifiniti dall’elegante top da 15 o 30mm in legno o da 6mm in vetro, il programma permette alla composizione di adattarsi a tutte le esigenze contenitive.

MADIA RECTA- ALF DAFRE

Recta è disponibile in versione credenza, madia e libreria. Recta crea contrasti cromatici tra i frontali di ante e cassetti e la sua struttura in cui le divisioni fungono anche da basamento. Le ante centrali di madie e credenze hanno un’apertura totale a 180°. Ampia la modularità e le conformazioni con la possibilità della laccatura interna.

MADIA PLATEAU- JESSE

Madia dalla geometria primaria e dai dettagli di grande personalità. È caratterizzata dal top di forte spessore e dal profilo a gola a contrasto che lo circonda. Massima libertà nella combinazione di colori e finiture. Finiture: laccato opaco e rovere Therm. Piano disponibile anche in finitura argilla.

LIBRERIE E INTERPARETI

CROSSING – MISURAEMME

Una vera innovazione reinventa il concetto libreria. I pannelli che la compongono, liberandosi dal loro peso, consentono alle scaffalature di poter essere sospese, dando un nuovissimo senso di “leggerezza visiva”.

OPEN – JESSE

Il sistema Open nella sua versione di semplice scaffale a spalla portante nelle 2 profondità 352 e 448mm, con i ripiani di forte spessore (30mm) e le varie possibilità di frontali: cassetti, cassettoni, ribalte e ante battenti in essenza, laccati o in vetro satinato e liscio negli stessi colori dei laccati. Ante scorrevoli laccate o in vetro.

FRAME – NOVAMOBILI

La libreria bifacciale e free standing Frame è disponibile a due, tre o quattro vani. Per ottimizzare lo spazio di contenimento, sui fianchi laterali del mobile sono presenti due scaffalature con mensole a vista.

BUTTERFLY – NOVAMOBILI

Contenere, esporre o celare, la libreria Butterfly è disponibile nella versione verticale o orizzontale, in diverse misure. Pensata come elemento singolo o abbinato, Butterfly dà originalità e carattere alle diverse soluzioni compositive.

FREEBOOK – NOVAMOBILI

La libreria Freebook è composta da cubi sovrapponibili in metallo, multidirezionali, capaci di colorare e personalizzare gli ambienti domestici.

LIBRERIE PENSILI – JESSE

Il sistema Open nella sua versione di semplice scaffale a spalla portante nelle 2 profondità 352 e 448mm, con i ripiani di forte spessore (30mm) e le varie possibilità di frontali: cassetti, cassettoni, ribalte e ante battenti in essenza, laccati o in vetro satinato e liscio negli stessi colori dei laccati. Ante scorrevoli laccate o in vetro.

SLIM – NOVAMOBILI

Libreria modulare, liberamente accostabile e sovrapponibile, Slim può formare composizioni a parete, integrandosi perfettamente con gli altri arredi e con le tendenze della casa contemporanea.

WALL30 – NOVAMOBILI

Modulare, completa e flessibile, Wall 30 è la libreria a spalla portante caratterizzata da due profondità, sistemi a scorrimento e volumi chiusi, per un’immagine contemporanea e completa della zona giorno o della zona notte.

DIVANI E DIVANI LETTO

SKID – BONALDO

Skid è un divano componibile caratterizzato da una delicata inclinazione dei braccioli che ne alleggerisce la visione di insieme. La leggerezza è esaltata anche dal fatto che è sollevato da terra grazie a piedini in metallo disponibili in due diverse forme, dritti o a slitta. La purezza delle linee rende Skid adatto sia ad ambienti dallo stile contemporaneo sia a quelli di gusto più classico.

PANORAMA – BONALDO

La collezione di imbottiti Panorama si basa su un particolare elemento che può essere considerato la vera e propria unità di misura del sistema: il pouf di forma esagonale che, con braccioli e schienale, diventa poltrona che, a sua volta, può essere combinata con altre poltrone e con i divani per ottenere le più diverse configurazioni. La personalizzazione e la creatività raggiungono qui la loro massima espressione e i risultati che si possono ottenere sono assolutamente inediti.

MADAME C. – BONALDO

Elemento estetico predominante è il bracciolo, costituito da un cuscino piegato su se stesso nella particolare forma a L rivolta verso l’esterno. I cuscini dello schienale appoggiati alla seduta sono leggermente inclinati per il massimo comfort. La base a slitta in metallo completa l’immagine contemporanea del divano.

VELVET – NOVAMOBILI

Progettato da Matteo Zorzenoni, Velvet è un divano avvolgente e dalla forte connotazione formale. Rialzato da piedini in fusione di alluminio, Velvet diventa una sorta di morbido monoblocco dalle forme organiche.

URBAN – TECNOARREDI

Straordinario e giovane divano componibile. Libertà assoluta nella scelta degli elementi. Nessun vincolo. Le panchette e gli schienali possono essere collocati in modo informale e indipendente a seconda dei bisogni e delle disponibilità di quel tal momento. Se scegliete Urban diventate voi gli architetti dei vostri spazi.

LERROY – TECNOARREDI

Divano componibile, classico moderno, veramente duttile. In pochi minuti è possibile sostituire i braccioli con le librerie, le librerie con i piani di servizio e viceversa. Con Lerroy design e comfort si sposano e trovano una comune identità.

GOSSIP – BONALDO

Il divano Gossip si caratterizza per il particolare sistema di moduli combinabili che lo compongono. Nel perimetro delle basi possono essere liberamente inseriti, secondo le diverse esigenze, schienali con cuscini d’appoggio, braccioli, mensole o tavolini. Gli schienali sono realizzati in metallo rivestito in pelle, ecopelle o tessuto.

ROCK – TECNOARREDI

Bracciolo e schienale sono dotati di un meccanismo manuale che permette di assumere dodici diverse posizioni in virtù di esigenze diverse: uso lettura, uso relax e uso letto.

POLTRONE

HAIKU – NOVAMOBILI

Progettata da Giorgia Zanellato e Daniele Bortotto, Haiku è una poltroncina dall’aspetto elegante, che gioca sul connubio tra diversi materiali e finiture. La scocca, morbida e avvolgente, è racchiusa da una struttura metallica dal carattere grafico.

ORIGIN – NOVAMOBILI

Origin si ispira alle donne, sia per le forme sinuose sia per la capacità poliedrica di cambiare e combinarsi in modo differente, rivestendosi di cromie, tessuti e trame che esaltano i volumi e le linee.

VELVET – NOVAMOBILI

Velvet è la nuova poltrona disegnata da Matteo Zorzenoni. Rialzata da piedini in fusione di alluminio diventa una sorta di morbido monoblocco dalle forme organiche.

KUBÌ – NOVAMOBILI

La poltrona Kubì ha la scocca con struttura a vista che racchiude i volumi generosi dei cuscini di seduta e schienale. È disponibile in tutte le categorie di tessuto, pelle ed ecopelle, anche con combinazioni di finiture diverse.

ARTICHOKE – NOVAMOBILI

Gradevole ed elegante in ogni suo vestito: tessuto, pelle o feltro. La sua forma semplice, avvolgente e modellabile ti invita ad affondare nel suo confortevole abbraccio.

IAIA – MY HOME COLLECTION

Allegra e divertente, ironica e originale la poltrona IAIA indossa con naturalezza sia le fresche e delicate tonalità pastello che i forti contrasti materici e cromatici. Poltrona. Struttura in faggio verniciato. Seduta e spalliera in gomma poliuretanica e fodera in fibra di poliestere. Rivestimento in pelle o tessuto.

TIRELLA – BONALDO

La struttura in metallo viene “avvolta”, in corrispondenza dei braccioli, da cuscini asportabili ed intercambiabili che possono essere spostati a piacere per creare combinazioni diverse, diventando elementi strutturali e insieme decorativi della poltrona. Il rivestimento dei cuscini che costituiscono la seduta e lo schienale/bracciolo è in tessuto o pelle e può essere personalizzato nei colori.

LOCK – BONALDO

Il progetto della poltroncina Lock nasce con l’obiettivo di creare una seduta capace di esprimere un senso di protezione e comfort. Una poltrona che pone l’uomo al centro, sviluppandosi attorno ad esso attraverso una fascia imbottita che si chiude su se stessa a formare uno schienale.

JULIE – JESSE

Poltrona con struttura di legno e tamponamenti in fibra. Imbottitura in poliuretano espanso di varie densità. Rivestimento in tessuto completamente sfoderabile.

LOVY ARMCHAIR – BONALDO

La poltrona è proposta in due versioni – con schienale basso, “Lovy armchair low”, e con schienale alto, “Lovy armchair bergère” (che riprende le linee della caratteristica poltrona dell’arredamento del 1700 con la forma piuttosto bassa, i braccioli leggermente divaricati). Il rivestimento è realizzato in tessuto o pelle; i piedini sono in metallo verniciato.

PARTNERS